Barça: Neymar fuori (lascia l’allenamento) entra Coutinho

Neymar lascia l’allenamento una quarantina di minuti dopo essere arrivato. Quaranti minuti per salutare e comunicare ai compagni di squadra e allo staff tecnico la sua intenzione di trasferirsi in Francia al Paris Saint-Germain. Il Barcellona ha confermato via social network che, con il permesso del tecnico Valverde, Neymar non ha preso parte all’allenamento. A confermare l’imminente trasferimento al Psg ci ha pensato direttamente il procuratore di Neymar, Wagner Ribeiro, che sul proprio profilo twitter ha infatti postato una foto e un messaggio estremamente chiari: protagonista la città di Parigi. Il Barcellona non vuole farsi cogliere impreparato e la risposta (anche mediatica) vuole essere immediata. Risposta che ha un nome e cognome: Philippe Coutinho.  Lunedì 7 agosto, giorno del trofeo Gamper e occasione per presentare la rosa al Camp Nou, la dirigenza blaugrana punta a chiudere per il brasiliano del Liverpool. L’ex giocatore dell’Inter ha una valutazione pari a 100 milioni: l’ostacolo vero è Jurgen Klopp, fermamente contrario alla cessione del giocatore. Un acquisto, nei tempi, che vuole essere anche “molto mediatico”, per non lasciar spazio alla polemica. O ai rimpianti. Ma con i 222 milioni intascati si andrà oltre Coutinho e la sua sperata presentazione contro la Chapecoense: nel mirino del Barcellona (oltre ai vari Mbappé, Di Maria, Hazard, tutti nomi fatti da El Mundo Deportivo) c’è soprattutto Ousmane Dembélé, attaccante 20enne del Borussia Dortmund, vero obiettivo di Valverde.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here